Rapsodia per pianoforte a quattro mani, di Paola D’Agaro